Enter the Wilderness

DSC_8766 1.jpg

Praticare la fotografia di natura significa entrare in contatto con un mondo invisibile, fatto di creature elusive, di dinamiche imperscrutabili, di vite che scorrono parallele alle nostre di giorno, di notte, con il sole o con pioggia, neve e vento.

E’ un mondo fisicamente contiguo al nostro eppure su un altro piano separato, quasi inafferrabile. Entrarvi, farne parte, costituirne un elemento che si integra armonicamente con gli altri è lo sforzo più grande e difficile.

A volte sembra che vi sia uno schermo impenetrabile che separa i due mondi, rari sono i momenti in cui questo spazio si dissolve, molto più spesso si rimane dall’altra parte a guardare, e quell’incontro tanto immaginato e desiderato svanisce nel tempo di pochi istanti. Come in questo caso.